Vertical movie

quarta edizione 2021

IL TEMA DI QUEST’ANNO E’ TUTTO GREEN: ECOLOGIA, SOSTENIBILITA’, ENERGIE RINNOVABILI. 

Oprea di Valentina Rocchi Pellicciari

Il VerticalMovie Festival quest’anno ha scelto un tema tutto Green: l’ecologia, la sostenibilità, le energie rinnovabili e il rispetto dell’ambiente al fine di salvaguardare il nostro pianeta.

Oprea di Aurora Parisi

I sintomi del cambiamento climatico devono essere affrontati in modo da ridurre quanto più possibile l’impatto sull’ambiente. Occorre creare condizioni di resilienza per il nostro tessuto urbano.

Oprea di Cristopher Di Mascio

Per dirla con Greta Thumberg: ogni giorno è “La Giornata della Terra”, e questo ci ricorda che l’emergenza ambientale e climatica deve essere il perno centrale della nostra esistenza, che dobbiamo intensificare economia circolare, rinnovabili ed efficienza energetica.

Oprea di Valerio Bruni

le sezioni tre sezioni, ognuna con il riconoscimento di un premio di merito.

Oprea di Cipolloni Annamaria

Vertical Green

Le opere di questa sezione devono trattare un tema tutto Green: l’ecologia, la sostenibilità, le energie rinnovabili e il rispetto dell’ambiente. La durata massima del cortometraggio deve essere di 10 minuti.

Oprea di Sara De Carolis, Claudia Marchetti, Cipolloni Annamaria

Vertical Open

Sezione a tema aperto indirizzata a tutti. La durata massima del cortometraggio deve essere di 10 minuti.

Oprea di Ceci Maria Lucia

Vertical Song

Sezione dedicata ai video clip musicali.

Oprea di Suami Mataldi, Ignacio Goio, Ludovica Boni

Il proposito di VerticalMovie è dare spazio alla creatività delle giovani generazioni, al fine di sviluppare progetti audiovisivi in formato verticale.
 

Oprea di Carlucci Francesco

VerticalMovie non ha scopo di lucro, l’unico fine è promuovere e divulgare le nuove tendenze, le virtù creative del mondo giovanile.

Oprea di Valentina Rocchi Pellicciari

Le opere pubblicate su questa pagina sono state realizzate dagli studenti del Liceo Artistico Paritario San Giuseppe di Grottaferrata

Docente: Francesca De Angelis

Liceo logo 1

VERTICALMOVIE FESTIVAL 2021

IV EDIZIONE ROMA

La IV edizione 2021 del VerticalMovie Festival si svolgerà a Roma.

Nelle precedenti edizioni 2019-20 abbiamo ricevuto oltre 3000 opere prevenienti da 117 paesi di 5 continenti.

Ringraziamo tutti i concorrenti che nonostante la pandemia si sono prodigati nella produzione delle loro opere.

Il sito di VerticalMovie, oltre a vantare 12.258 iscritti ha totalizzato le seguenti cifre:

numeri totalizzati attraverso la stampa

1.748.451    visite su repubblica.it

579.214    visite su ComingSoon.it  

378.944    visite su Il messaggero.it

847.269    visite su altri giornali online

Le sezioni in concorso 2020

VERTICAL OPEN

VerticalOpen

Sezione a tema aperto indirizzata a tutti. La durata massima del cortometraggio deve essere di 10 minuti (esclusi eventuali crediti).
Vai alla sezione

VERTICAL WOMAN

VerticalWoman

Sezione le cui opere siano scritte, dirette o interpretate da donne. I temi trattati devono avere uno sguardo al femminile, pur mantenendo al loro interno ruoli e personaggi di un genere eterogeneo. La durata massima del corto deve essere di 10 minuti (esclusi eventuali crediti).
Vai alla sezione

VERTICAL DOC

VerticalDoc

Sezione dedicata al documentario
Vai alla sezione

Rai Radio 2 è stata la radio ufficiale del VerticalMovie Festival 2018. Con l’occasione il 22 settembre Rai Radio 2 apre il suo canale IGTV su instagram. Di seguito alcuni lanci promozionali del VerticalMovie Festival con i protagonisti di Rai Radio 2: Luca Barbarossa, Andrea Perroni, Andrea Delogu, Silvia Boschero, Giovanni Veronesi, Massimo Cervelli, Antonello Dose, Marco Presta, Paolo Calabresi, Lillo, Greg e Alex Braga, Corrado Nuzzo, Maria Di Biase, Mauro Casciari, 

Il contributo verticale di amref

VINCITORI VERTICAL MOVIE 2020

OPERE VINCITRICI DELLA TERZA EDIZIONE DEL VERTICLAMOVIE FESTIVAL 2020

  • PREMIO VERTICAL MOVIE: Sachiko di Miguel Esteve

Motivazione 

Il potere della scrittura e dell’immaginazione: la scrittura crea, la scrittura distrugge. La mostra dei contrasti e/o le incongruenze del Giappone: al tempo della città si alterna quello calmo dei templi. Le immagini sono nitide. La passione per la danza corrisponde alla passione per la bellezza. Entrambe rappresentano una vocazione.    

  • PREMIO VERTICAL OPEN: Passed the brush di Leif Gantvoort

Motivazione 

Per l’intuizione di passare in rassegna, a volo radente, le tendenze del momento presenti nei social network e attraverso il loro linguaggio riproporle in un breve racconto cinematografico. Piani spazio temporali paralleli, ironia e ritmo, per suggerire di afferrare al volo i “pennelli da trucco” e le possibilità di trasformazione che la vita ci lancia.  

  • PREMIO VERTICAL WOMAN: Bonne nuit di Dominique Maury Lasmartres

Motivazione

Non per tutti la notte disegna una bonne nuit, ma per alcuni può diventarlo grazie alla generosità di altri. Opera realizzata con sensibilità e ottima narrativa cinematografica.

  • PREMIO VERTICAL SONG: Cantaclaro di Vadim Lasca  

Motivazione 

Per essere riusciti a rappresentare la decadenza dei valori con un’ ambientazione oscura e distopica, filmata con straordinaria abilità tramite un dispositivo mobile datato e aver ottenuto una fotografia rigorosamente verticale, bene illuminata, con la complicità di ottimi costumi e dell’apprezzabile brano musicale.

  • PREMIO VERTICAL DOC: Khayelitsha di Leila Kidson e Michael Carter

Motivazione

La desertificazione del paesaggio esteriore si contrappone alla grande ricchezza interiore. L’individuo non è il posto in cui vive. L’individuo è nella profondità che abita. La peggiore desertificazione risiede nella noncuranza. Opera ottimamente fotografata.

  • PREMIO VERTICAL WEB: Isolamento di Melania M. Codella (sezione dedicata all’opera che raggiunge il maggior numero di visualizzazioni) 6531 visualizzazioni.

Motivazione

Un’isola, una famiglia, un positivo. La vita familiare sta per essere sconvolta dall’esito di un tampone. Tra ipocondrie, ansia e accettazione della realtà, emerge lo specchio della natura dell’essere umano. Che l’isolamento abbia inizio. Un modo ironico e divertente di rappresentare una verità che ha sconvolto tanta gente. Be positive.

  • Premio speciale della giuria a Paola Quattrini
  • Premio alla migliore serie comedy verticale ad Andrea D’Andreagiovanni e Simone Gallo per LA FINESTRA. 
  • Premio alla migliore serie verticale a STU, MY NAME IS STU e BAD JU JU 
  • Premio fuori concorso al premio Oscar Damien Chazelle per il corto verticale The stunt double 

Motivazione

Per aver saputo coniugare con grande maestria, presente passato e futuro del Cinema dalle origini ad oggi, raccogliendo (e vincendo) la sfida del vertical movie di ultimissima generazione.

Migliore colonna sonora originale: Vincent Barrière per SACHIKO

Migliore soggetto-sceneggiatura: José Mellinas per DESINCRONIZADO

Migliore attore: Guy Fearon  per Tell me about yourself di Simon O’Neill

Migliore attrice: Lea Van Acken per Remote Love di Linda-Schiwa Klinkhammer

Migliore suono e missaggio: ASCENSION di Kewal Roshan Ezra

Migliore fotografia: My life something different di Jan Moravec

Migliori costumi: Marco Coretti per Fedora di Andrea Marrari 

Migliore montaggio: Gaming: oh is that a girl? di Nicole Chi

Migliore regia: Michel Carter e Leila Kidson per KHAYELITSHA

Vertical Movie Festival 

OPERE VINCITRICI DELLA TERZA EDIZIONE DEL VERTICALMOVIE FESTIVAL

DIECI OTTOBRE duemilaventi ore ventuno

Vertical Movie

Show time

La serata finale della 3^ Edizione del VerticalMovie Festivale è stata condotta da Salvatore Marino e Liliana Mele, ed è stata trasmessa in streaming sulla pagina Facebook di VerticalMovie dagli I.S.S. Studios di Informasistemi.

Salvino

Salvatore Marino

Ideatore e fondatore del VerticalMovie Festival, il primo festival di video verticali. Esordisce come autore ed attore, partecipa a numerosi film ed a spettacoli teatrali. È stato editorialista della trasmissione televisiva Omnibus Weekend su La7. Nel 2012-14 è uno dei comici della trasmissione televisiva Zelig. Dalla stagione 2014-15 partecipa alla trasmissione I fatti vostri, su Rai 2, dove conduce uno spazio in cui mostra video presi dal web. Dal 2020 è nel cast di Propaganda Live su La7.

Liliana 2

Liliana Mele

Liliana Mele è un'attrice Italiana. Esordisce al cinema nel 2004 sul set di Carlo Verdone in L'amore è eterno finché dura. Nel 2005 interpreta il ruolo di Amina, tra i protagonisti della serie televisiva Gente di mare in onda su Rai uno.
Nel 2009 recita a fianco di Sergio Castellitto e Riccardo Scamarcio nel film Italians di Giovanni Veronesi. Nel 2011 interpreta il ruolo di Sinan in La meravigliosa avventura di Antonio Franconi di Luca Verdone, con Massimo Ranieri. Nel 2018 è tra i principali interpreti del film Tutto il mondo è paese con Giuseppe Fiorello per la regia di Giulio Manfredonia.

onorati ospiti

Hanno preso parte al festival

come complici e fiancheggiatori, tanti amici, autori, attori, giornalisti, cantanti, ecc… ecc…

Enrico Mentana

Giornalista

Enrico Mentana è un giornalista, autore televisivo e conduttore televisivo italiano. È il fondatore del TG5, di cui è stato anche direttore dal 13 gennaio 1992 all'11 novembre 2004. Autore e conduttore di programmi di informazione e approfondimento, dal 30 giugno 2010 è il direttore del TG LA7

Giancarlo Magalli

Conduttore

Autore televisivo, conduttore televisivo, commediografo, sceneggiatore, attore e doppiatore italiano. Conduttore storico della RAI. Autore di tanti programmi televisivi, tra gli altri ideatore e autore di NO STOP, primo varietà senza conduzione. Innumerevoli i programmi condotti e scritti. Attualmente conduce I fatti vostri su Rai Due.

The Niro

Cantautore

Davide coltiva sin dalla prima infanzia l'amore per la musica e per le percussioni. Negli anni '90 inizia a collaborare con diverse formazioni romane. Nel 2002 dà vita ad un gruppo, i The Niro, con cui inizia ad esibirsi dal vivo, Davide ne mantiene il nome quale pseudonimo per la propria carriera solista. Il 13 dicembre 2013 è stato selezionato per partecipare al Festival di Sanremo 2014 nella sezione "Nuove Proposte" con il brano 1969. 

Stefania Montorsi

Attrice

Nata a Bari, attrice di teatro, comincia a recitare in cinema con Mille bolle blu di Leone Pompucci, Altri uomini, di Bonivento. Con Daniele Luchetti recita ne I piccoli maestri e in Dillo con parole mie, di cui scrive soggetto e sceneggiatura. Recita nella produzione internazionale Nora, con Ewan McGregor. Nell'ottobre 2010 esce il suo primo romanzo Amori fuoricorso per l'editore Sonzogno RCS.

Marco Passiglia

Standup comedian

Vincitore del premio Troisi
Vincitore del premio BravoGrazie
Stasera mi butto
Tu si que vales
Colorado cafè
Ultima tournée teatrale con "Non ci resta che ridere" One man show di e con Passiglia Marco

Cinzia Scaglione

Attrice

Premiata per il suo talento poliedrico con il Premio Vincenzo Crocitti, nel 2016. Ha partecipato a serie quali Montalbano, Squadra antimafia, Lampedusa, E' arrivata la felicità. Ha lavorato al fianco di Nino Frassica - Spot lotta al tabagismo diretta da Christian Bisceglia e Ascanio Malgarini (Ministero della Salute). Cinzia è anche giornalista-pubblicista.

Andrea e Simone

Comedians

Nel 2006 si forma a tutti gli effetti il duo Andrea e Simone e appaiono per la prima volta in tv in programmi come Matinèe in onda su Rai2 e Celebrity, sul canale Skyvivo. Nel 2008 partecipano in Vieni avanti cretino, di Pier Francesco Pingitore. Nel 2010 invece è la volta di Check In, di Giancarlo Nicotra, in onda su Rai1. Dall’ottobre 2010 entrano a far parte del cast di Colorado su Italia 1, con lo sketch delle Valigie.

Stefania Pellegrino

Standup comedian

Stefania si diploma all’Accademia “Corrado Pani”. Nel 2007 partecipa al “Festival del Cabaret di Martina Franca”; Nel 2009 vince come migliore interprete al Premio Totò; 2013 vince il Premio comicità di Bellizzi. Partecipa a diversi Talent su La7 e su SKY. E' laureata in sociologia ed è Direttore Artistico della Rassegna di musica e teatro “Arena Virgilio” di Gaeta.

Andrea Cerrato

Cantautore

Ciao, mi chiamo Andrea Cerrato e faccio il cantautuber. In pratica scrivo canzoni e faccio video. Scrivo canzoni da quando ero ragazzino perché non ero particolarmente bravo a comunicare le mie emozioni, ma la musica mi aiutava a farlo.

Paola Quattrini

Attrice

Esordisce in cinema a quattro anni nel film Il bacio di una morta, in radio a otto anni con Corrado, in teatro a dieci anni con Luigi Squarzina. Ha lavorato al fianco di Walter Chiari, di Domenico Modugno, di Johnny DorelliVince il Nastro d'Argento con P. Avati. Nel 2003 il presidente della Repubblica Italiana le conferì l'onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana. 

Mauro Proia

Attore

Mauro, attore poliedrico, ha preso parte a numerosi film di successo e serie televisive. Al VerticalMovie ricopre il ruolo di un Bodyguard sui generis.

Courtney Mills

Cantante lirica

Courtney ha iniziato la carriera al prestigioso  Metropolitan Opera e alla Carnegie Hall di New York. Ha cantato in tutta Europa, all'Auditorium del Louvre, al Verbier Festival e al Petruzzelli di Bari dove a dicembre sarà protagonista nella Turandot. Durante il lockdown un suo video ha raggiunto 12 milioni di visualizzazioni. Di recente ha cantato per Heineken in Formula 1 a Monza.

Vertical movie festival 2019 macro asilo palaexpo roma

Vertical movie festival 2018 piazza del popolo roma

SUPPORT

MAIN PARTNER

MEDIA PARTNER

CHARITY PARTNER

PARTNER

SERVICE PARTNERS

Integrare@ Associazione Culturale
Via Paolo Borsellino 2
00046 Grottaferrata (Roma)
P.IVA 12531501000
C.F. 92030330580

VerticalMovie Festival© 2020 Tutti i diritti riservati

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni