SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER LA

VERTICALMOVIE ACADEMY

Il laboratorio di audiovisivi nel formato verticale, diretto da Salvatore Marino.

L’Academy è anche un luogo di esercitazioni sceniche: recitazione, dizione, biomeccanica, creatività verticale.

Come saggio di fine corso la partecipazione alla

3ª EDIZIONE DEL VERTICALMOVIE FESTIVAL

OPEN DAY 6 DICEMBRE 2019: info@verticalmovie.it

VINCITORI DELLA SECONDA EDIZIONE DEL

VERTICALMOVIE FESTIVAL 2019

VINCITORE VERTICAL OPEN

SPONSOR ORAZIO ANELLI

VINCITORE VERTICAL WOMAN

SPONSOR LABA

VINCITORE VERTICAL SMART

SPONSOR FEDER

VINCITORE VERTICAL CARE

SPONSOR ACLI DI ROMA

MIGLIORE SCENEGGIATURA

SPONSOR ACQUAVIVA

MIGLIORE ATTRICE MIRIAM PREVIATI

SPONSOR P31

MIGLIORE FOTOGRAFIA E COLONNA SONORA

MIGLIORE MONTAGGIO IN UN VIDEOCLIP

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ENIO DROVANDI

LE SEZIONI IN CONCORSO

Sponsor ORAZIO ANELLI

Vertical Open By USERFARM

VerticalOpen Userfarm è una sezione a tema libero. Chi si iscrive ha la facoltà di partecipare con un'opera il cui argomento può abbracciare i temi più svariati. La durata massima del cortometraggio deve essere di 10 minuti.

Sponsor LABA

Vertical Woman, a cura di Ketty Carraffa

In questa sezione  partecipano tutte quelle opere i cui autori, sceneggiatori e registi, siano donne. I temi trattati debbono avere uno spiccato sguardo al femminile, pur conservando al loro interno ruoli e personaggi di genere eterogeneo. La durata massima del corto deve essere di 10 minuti.

Sponsor FEDER

Vertical Smart, a cura di Marco Capedri

VerticalSmart è la sezione dedicata ai video girati esclusivamente con lo smartphone. La durata massima del cortometraggio deve essere di 10 minuti.

sponsor, acli di roma

VerticalCare

Sezione dedicata al sociale al volontariato. Storie e volti di un mondo che tende la mano verso gli altri, impegnandosi a costruire con piccoli e grandi gesti il bene comune. Di cui € 1.000 da destinare ad una organizzazione sociale individuata dal vincitore.

Giuria

Roberto Nepote

RAI Direttore Marketing
Nel 1995 è vice direttore di Rai Tre. Nel 1999 diviene Consigliere di Amministrazione di Rai Sat e contemporaneamente viene rinominato Vice Direttore di Rai Tre con delega sul Day Time e Grandi Eventi. Nel 2002 assume la responsabilità di Vice Direttore Vicario di Rai Due con delega per l'area intrattenimento, fiction, cinema e bambini. Nel 2004 è Consigliere di Amministrazione di Rai Net e, in qualità di Assistente del Direttore Generale, definisce e sviluppa il progetto relativo alla promozione delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Nel 2007 diviene membro del Comitato TV dell'Unione Europea di Radiodiffusione e, nel 2008, Direttore dell'area Marketing & Operations di Rai Trade. Dal 2011 al 2016 è stato direttore di Rai Gold la direzione che gestisce i canali Rai Movie, Rai Premium, Rai 4 e Rai World Premium. Dal 24 giugno 2016 è direttore del Centro di produzione Rai di Torino. Il 29 settembre 2017 è nominato presidente di Rai Com.

Steve Della Casa

Presidente della Giuria.
Steve Della Casa è da 25 anni autore e conduttore di Hollywood Party su Rai - Radio3. E' stato tra i fondatori del Torino Film Festival che ha diretto sino al 2002, Ha diretto documentari (vincendo due Nastri d'argento) e ha realizzato retrospettive per i principali festival internazionali e per le più note cineteche.

Stefano Reali

Regista, autore
Diplomato in Regia e Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia, assistente alla regia in "C' Era Una Volta In America" di Sergio Leone, Stefano Reali è stato nominato all' Oscar per il cortometraggio "Exit", ed oggi ha all'attivo tre lungometraggi per il Cinema, e diciassette film televisivi, pluripremiati in tutta Europa, molti dei quali campioni assoluti di ascolto, come "Ultimo", "Le Ali della Vita", "L'uomo sbagliato", "Lo scandalo della banca Romana", "Come un Delfino",  "Angeli", interpretati da attori come Raoul Bova, Sabrina Ferilli, Beppe Fiorello, Valerio Mastandrea, Giorgio Tirabassi, Nancy Brilli, Enzo Decaro, Lando Buzzanca, Vanessa Incontrada, grazie ai quali si è affermato come uno dei registi e sceneggiatori di punta della tv generalista italiana.

Antonio Tallura

Attore
Nasce a Locri (RC) e si trasferisce a ROMA dopo il liceo dove entra a far parte della famiglia del teatro conseguendo il diploma presso accademia P. Scharoff.
Debutta In Teatro Con G. Sepe. Lavia, Zanussi, Zeffirelli, Patroni Griffi, Calenda  sono alcuni dei grandi registi con cui lavora.
Il piccolo schermo lo vede tra le maggiori fiction italiane. Incantesimo, Vivere, Squadra Antimafia, Questo è il mio paese, e tante altre ancora... al cinema.
Ultimi lavori Il Tuttofare di V. Attanasio e Il Tonno spiaggiato di M. Martinez. Tutt'ora in piena attività vive e lavora a Roma.

Fabio Frizzi

Compositore
Compositore, orchestratore e direttore d'orchestra, Fabio Frizzi, con oltre cento colonne sonore cinematografiche e televisive, vincitore di numerosi riconoscimenti, ha seguito le orme dei maestri del cinema italiano. L’inizio della carriera è stato segnato dal successo di FANTOZZI. Ha lavorato al fianco di famosi registi italiani, Luciano Salce, Steno, Vittorio Sindoni, Tonino Valerii, Gabriele Lavia, Bruno Corbucci, Carlo ed Enrico Vanzina. Una menzione speciale merita la collaborazione con il regista Lucio Fulci, durata dal 1975 al 1990, "THE BEYOND", "CITY OF THE LIVING DEAD", "I QUATTRO DELL’APOCALISSE", "SETTE NOTE IN NERO", "SELLA D’ARGENTO".  "ZOMBI 2", “MANHATTAN BABY”, “NIGHTMARE CONCERT” i titoli più popolari. Nel 2003, Quentin Tarantino ha voluto inserire il tema di "SETTE NOTE IN NERO" nella colonna sonora di "KILL BILL: VOL 1".

Alberto Molinari

Attore
Molinari debutta nel 1988 nel cortometraggio Un bel dì vedremo di Vito Zagarrio. Nel 1998 partecipa al film Simpatici & antipatici di Christian De Sica. Ha interpretato, fra gli altri, i ruoli di Ricky Simone in Il bello delle donne (2001), il maggiore Quinto nella fiction L'uomo sbagliato (2005), Massimo nella miniserie Zodiaco (2008), ed Achille Gandolfin in Il sangue e la rosa (2008). Nel 2010 ha una parte in Io e mio figlio - Nuove storie per il commissario Vivaldi. Molinari è anche produttore, sceneggiatore e regista di cortometraggi e documentari. Nel 2013 ha interpretato l'alpinista Riccardo Cassin nella fiction K2 - La montagna degli italiani trasmessa dalla Rai.

Marco D'Ottavio

Marketing Director di ComingSoon
Laureato in Economia e Commercio in Marketing cinematografico, ha iniziato la sua carriera nel 1998 nel reparto marketing di Twentieth Century Fox Italia, seguito da una collaborazione con Warner Bros. Pictures Italia. Nell’estate del 2000 entra in The Walt Disney Company Italia, dove è rimasto fino al 2011 ricoprendo il ruolo di Marketing Manager. Durante il percorso nella distribuzione cinematografica ha lavorato al lancio di oltre 250  film, occupandosi di tutte le discipline marketing e anche dell'area Home Entertainment e Videogames. Dal 2011 è Marketing Director di Coming Soon, editore leader nella promozione cinematografica sin dal 1977, con il primo sito “verticale” sul cinema in Italia (comingsoon.it) e applicazioni per smartphone e tablet.

Eugenio Cappuccio

Regista, autore

Eugenio Cappuccio, è nato a Latina nel 1961. Dopo il liceo classico frequentato a Rimini ed un paio di anni di facoltà di Giurisprudenza a Bologna, viene ammesso nel 1983 al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove studia sceneggiatura cinematografica con Furio Scarpelli. Qui si diploma nel 1985 con un lavoro su Sciascia I pugnalatori ed inizia la sua attività lavorativa come assistente alla regia di Federico Fellini sul film Ginger e Fred. Ha diretto una dozzina di lavori tra film di lungometraggio, film tv e documentari. "Fellini Fine Mai" è l’ultimo film-doc diretto in ordine di tempo in concorso alla 76ema Mostra del Cinema di Venezia nella Sezione Classici Documentari. Vive a Roma.

Boris Sollazzo

Critico cinematografico
Boris Sollazzo è il padre di Carlo, critico e cronista cinematografico, autore televisivo, speaker radiofonico, telecronista, giornalista sportivo e tifoso del Napoli. Spesso contemporaneamente. Ha scritto per quasi tutti i quotidiani e periodici in edicola e ora ha una trasmissione quotidiana su RadioRock, Gagarin, e interviene ogni settimana su Radio 24 a La rosa purpurea, la trasmissione dedicata al grande schermo più ascoltata d'Italia. Scrive su Ciak e Rolling Stone e sul mensile Acqua & Sapone, oltre ad avere una rubrica fissa su Leggo. Ha scritto quattro libri (due sullo sport: #Chevisietepersi sul suo amato Napoli e Non abbiate paura di me, la biografia di Clemente Russo, uno sulla Diaz Una storia italiana. Troppo italiana e il primo dedicato agli Usa, America Oggi). E’ il direttore artistico del Cerveteri Film Festival. Tra il Pulitzer e un trofeo per il suo Napoli non ha alcun dubbio su cosa scegliere.

EVENTI

OPEN DAY VERTICALMOVIE ACADEMY

Dicembre 6 @ 17:00 ROMA TRASTEVERE,

OPEN DAY VERTICALMOVIE ACADEMY SONO APERTE LE ISCRIZIONE PER LA VERTICALMOVIE ACADEMY Il laboratorio di audiovisivi nel formato verticale, diretto da Salvatore Marino. L’Academy è anche un luogo di esercitazioni sceniche: recitazione, dizione, biomeccanica, creatività verticale. Come saggio di fine corso la partecipazione alla 3ª EDIZIONE DEL VERTICALMOVIE FESTIVAL. OPEN DAY 6 DICEMBRE 2019: info@verticalmovie.it

This is custom heading element